Potrei incolpare facebook, twitter, instagram… ma forse la “colpa” è tutta mia.

Scrivere è sempre stata la mia passione: paginine e paginine, lunghi temi a scuola, lettere a me stessa e a chi mi stava intorno, gli sms ai tempi dei 160 caratteri a “scatto”, poi il blog, i social e alla fine whatsapp.

Il fatto è che quando sto bene, quando raggiungo una certa stabilità mentale, mi passa la smania.

Un lavoro c’è (e di questi tempi, stando a quello che dicono, è già una “fortuna”), la mia famiglia c’è, gli amici ci sono, l’Amore pure e la new entry in casa mia, Stella, una cagnetta morbida e scodinzolante ad accogliermi ogni volta che torno a casa.

Spero di tornare a scrivere della felicità, la gioia e l’amore che in questo momento mi circonda. A sorridere, a ridere ed a ricreare il mio blog, quello in cui nulla ha a che fare con fashion, beauty o kitchen.

Annunci